06-006 Arredo scolastico per la Scuola Primaria e Liceale S. Bernardino di Nhoma

In quest’area è stata progettata e realizzata con l’aiuto di Volontari italiani una scuola primaria e liceale , che andrà a sostituire una struttura già esistente, ma insufficiente alle necessità locali

 

Paese : Guinea Bissau
Località: Nhoma- regione dell’Oio
Responsabile e Referente Padre Eugenio Sirch (missionario francescano di Premariacco)

Contesto generale:

La Guinea-Bissau è uno dei paesi più poveri dell’Africa Occidentale.
Ha una superficie di 36.0000 km2 e la sua popolazione è di circa 1.300.000 abitanti,suddivisa in otto regioni e composta da 32 etnie tra le quali l’etnia“Balanta” risulta predominante.
La Guinea-Bissau è stata colonia portoghese sino la 1974, e dopo tale periodo si sono susseguiti governi locali. L’attuale situazione politica incontra difficoltà nella gestione dei problemi primari quali la salute e l’istruzione. In tale contesto la Chiesa ha scelto l’istruzione come ambito d’intervento primario.
Circa il 12% della popolazione è di religione cristiana, il 33% è di religione musulmana, il resti di religione tradizionale (animista).
 

Contesto locale:

La parrocchia “Nostra Senhora da Paz”, di Nhoma, fondata 25 anni fa, è costituita in prevalenza dall’etnia “Balanta”, etnia,che, per propria cultura, non dava importanza alla scolarizzazione in genere ed in particolare all’istruzione femminile.
In quest’area è stata progettata e realizzata con l’aiuto di Volontari italiani una scuola primaria e liceale , che andrà a sostituire una struttura già esistente, ma insufficiente alle necessità locali ( nell’anno scolastico 2005/06 erano iscritte 519 matricole), al fine di diffondere la scolarizzazione  senza discriminazione fra i sessi per favorire il progresso culturale dell’etnia Balanta.
Obiettivo del progetto:
provvedere all’acquisto in loco dell’arredo scolastico: banchi, sedie, scrivanie , ecc.
Costo del progetto: 12.000 €