06-009 Formazione etico-professionale delle mamme povere per agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro

Si vuole favorire l’emancipazione delle donne della comunità locale, fornendo loro una formazione umana e professionale affinché conseguano una piena autonomia economica e, acquisendo autostima, contribuiscano alla evoluzione sociale della comunità medesima.

Paese: Brasile

 
Località: Paulo Afonso—Bahia
Responsabile e Referente: Suor Cecilia Tavano– Missionaria delle Suore Giuseppine di Novara (di Codroipo)

Contesto Generale:

Vedi Progetto precedente

Contesto Locale:

La città di Paulo Afonso, situata sul Rio Francisco nel Nord-Este, ha circa 100.000 abitanti la cui unica fonte di lavoro è il Comune con i suoi servizi, non essendoci né industrie né agricoltura. Il contesto socio-politico è tuttora legato la clientelismo. La Chiesa locale ha da sempre cercato di venire in soccorso ai poveri, supportata anche e soprattutto, dalla generosità della Chiesa italiana.

Obiettivi del progetto:

Si vuole favorire l’emancipazione delle donne della comunità locale, fornendo loro una formazione umana e professionale affinché conseguano una piena autonomia economica e, acquisendo autostima, contribuiscano alla evoluzione sociale della comunità medesima.

Costo del progetto:

5.000,00 €, per l’acquisto di materiale necessario all’effettuazione di due corsi, ciascuno della durata di 3 mesi. Verranno fornite nozioni di igiene e pulizia personale e ambientale, salute, educazione nutrizionale e arte culinaria.