«Percorsi a zig zag»: un convegno su genitori, servizi e comunità in rete per la tutela di bambini e ragazzi

Appuntamento giovedì 8 giugno alle 9 al Centro culturale «Paolino d’Aquileia». Il convegno si propone come primo momento di un percorso di riflessione sull’ampio tema del lavoro con i minori in situazioni di disagio e le loro famiglie.

«Percorsi a zig zag. Genitori, servizi e comunità in rete per la tutela di bambini e ragazzi» è il convegno che si terrà nel corso della giornata di giovedì 8 giugno a partire dalle ore 9 a Udine, al Centro culturale «Paolino d’Aquileia», in via Treppo 5/b. L’iniziativa chiude idealmente il progetto «Riabilitazione di minori socialmente indifesi attraverso un Centro transitorio per minori di strada a Rustavi, Georgia» sostenuto anche grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia ex lege 19/2000 in materia di Cooperazione Internazionale, e che ha visto come partner la Caritas nazionale georgiana. Il convegno si propone come primo momento di un percorso di riflessione sull’ampio tema del lavoro con i minori in situazioni di disagio e le loro famiglie. A partire dall’ascolto di alcune esperienze significative, saranno messi a fuoco elementi fondamentali dell’orizzonte della prevenzione e della tutela dei bambini e ragazzi a rischio, quali la continuità dei percorsi a loro favore, il sostegno alla genitorialità, l’integrazione delle risorse istituzionali e comunitarie.Per consultare il programma completo degli interventi e dei workshop clicca qui.Qui invece è possibile scaricare la scheda di iscrizione. Chi sono i destinatari del convegno?Il convegno si rivolge agli operatori dei servizi pubblici e del privato sociale, a rappresentanti dell’associazionismo e del volontariato, impegnati nel lavoro con i minori in situazioni di disagio e le loro famiglie. Segreteria del convegnoAssociazione Missiòn Onlus
via Treppo 3, 33100 Udine
tel. 0432-414512
scotula@diocesiudine.it