“Tessitori di fraternità” VEGLIA MISSIONARIA DIOCESANA

Venerdi 16 ottobre - SAN GIORGIO DI NOGARO

Si apre oggi il Mese Missionario, un tempo speciale per riflettere sul respiro universale della Chiesa e rinnovare il nostro impegno nell’annuncio del Vangelo ai popoli di tutta la terra.
“Tessitori di fraternità” è il tema proposto dalla CEI nel 2020. Nel contesto storico che stiamo vivendo, la Chiesa ci invita ad annunciare l’amore di Dio attraverso la fraternità. Ci invita a riconoscere i segni della Sua presenza che si incarna nella storia, a ricordare che ciascuno di noi è destinatario ed erede di una testimonianza di fede che continua attraverso le nostre vite.

La Veglia Diocesana sarà celebrata dall’Arcivescovo Mons. Andrea Bruno Mazzocato Venerdì 16 ottobre alle ore 20:30, nel Duomo di San Giorgio di Nogaro.
Durante la Veglia saranno proposte alcune brevi testimonianze di missionari friulani: Don Elia Leita, Padre Daniele Targa, Don Claudio Snidero, Sara e Daniele Inserra, Nicolò Zentilin e i giovani della Collaborazione Pastorale di San Giorgio di Nogaro.

La veglia di preghiera si terrà pochi giorni dopo la promulgazione della nuova Enciclica “Fratelli tutti” dedicata alla fraternità e all’amicizia sociale, che Papa Francesco presenterà domenica 4 ottobre ad Assisi, in occasione della festa di San Francesco.
Il Pontefice ha scelto le parole del Santo per rivolgersi “a tutte le sorelle e i fratelli, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà che popolano la terra. Viviamo in un tempo segnato da guerre, povertà, migrazioni, cambiamenti climatici, crisi economiche, pandemia: riconoscerci fratelli e sorelle, riconoscere in chi incontriamo un fratello e una sorella; e per i cristiani, riconoscere nell’altro che soffre il volto di Gesù, è un modo di riaffermare l’irriducibile dignità di ogni essere umano creato a immagine di Dio. Ed è anche un modo per ricordarci che dalle presenti difficoltà non potremo mai uscire da soli, uno contro l’altro, Nord contro Sud del mondo, ricchi contro poveri. O separati da qualsiasi altra differenza escludente.”

Nei giorni successivi alla Veglia, i contributi video saranno visibili sulla pagina facebook del Centro Missionario.

Si ricorda che per l’animazione del Mese Missionario è possibile scaricare materiale (sia adatto alla stampa che multimediale) a questo link.